fbpx

Green Talks: le voci di eos comunica in un podcast.

Green Talks: le voci di eos comunica in un podcast.

Da Cannes o Hollywood, passando per il “Supersalone” del Mobile e la Biennale di architettura di Venezia, come il mondo della cultura sta vivendo la sua transizione verso la sostenibilità?

Dagli edifici più sostenibili del mondo, agli ecosistemi – quelli del delta del Danubio o del Pleistocene park della Siberia – passando per le rotte degli animali a rischio estinzione come tartarughe, anatre di mare, o rinoceronti sudafricani.

La sostenibilità passa anche dal lavoro: ma come?

La plastica sembra essere il nemico numero uno per l’ambiente. Ma è davvero così?

Vincere la sfida della transizione ecologica passa dal turismo ma anche dallo smaltimento dei rifiuti?

A queste e molte altre domande risponde il nostro podcast Green Talks che ogni settimana passa in rassegna le notizie sulla sostenibilità a 360°, dall’Italia e dal mondo.

Noi di eos comunica abbiamo deciso di metterci la faccia, o meglio la voce, raccontando in prima persona la sostenibilità dal nostro punto di vista: news di attualità o approfondimenti dai settori più variegati che vogliono aprire una finestra sul mondo che ci circonda per capire a che velocità stiamo andando nella sfida, quotidiana, di consegnare alle future generazioni, un mondo più sano e vivibile.

Un format realizzato, prodotto e montato da noi nei nostri uffici milanesi: un modo per metterci alla prova con uno strumento che ci vede protagonisti in prima linea per i nostri clienti e che ci ha visto sperimentare nuove strade, fino a crearne un format originale.

Pronti a partire? Venite con noi!

Read More

Icone. Racconti astrologici rivoluzionari

“Icone. Racconti astrologici rivoluzionari”: il secondo podcast firmato eos comunica insieme a La Ginny.

Ci abbiamo preso gusto e dopo ‘Rumors d’ambiente – alla ricerca della sostenibilità’ realizzato per Repower Italia eccoci con un nuovo progetto di podcast, completamente diverso ma ugualmente interessante.

Si tratta di ‘Icone. Racconti astrologici rivoluzionari, il primo podcast dedicato ai personaggi e agli oggetti che hanno segnato la nostra epoca, raccontati attraverso la loro carta astrale realizzato insieme a La Ginny, astrologa voce dell’”Oroscopo in un minuto” e dell’”Oroscopazzo” di Radio Deejay.

Un viaggio che vuole celebrare non solo i protagonisti che hanno segnato il mondo dello spettacolo, della musica e dell’imprenditoria, ma anche gli oggetti iconici che hanno rivoluzionato la nostra vita quotidiana: dalla lavatrice al walkman, dalla minigonna al reggiseno, ogni storia raccontata dalla voce della Ginny porta lo spettatore nel mondo astrologico che ha segnato la nascita di queste icone, raccontandone la storia e spiegandone i tratti più significativi attraverso la lettura delle stelle.

Da oggi sono online sul sito unaparolabuonapertutti.it e su tutte le principali piattaforme di podcasting le prime due puntate del progetto, dedicate alla minigonna e a Chiara Ferragni. La storia della minigonna è raccontata attraverso la carta astrale della sua ideatrice, la britannica Mary Quant, che con il suo segno (l’acquario) e il suo ascendente (il leone) ha segnato anche il futuro della mini, conferendole una forte personalità attraverso un netto taglio col passato. Quella su Chiara Ferragni è una puntata che vuole essere un omaggio a una delle icone del mondo della moda, dello spettacolo e della società, la cui carta astrale molto ci dice del mondo che ha creato e del futuro che si sta disegnando addosso.

Tutte le puntate sono disponibili sul sito dedicato e gratuitamente sulle principali piattaforme di podcast: vi aspettiamo!

Read More

eos comunica lancia il servizio Podcast!

eos comunica lancia il servizio Podcast!

Finalmente ci siamo! Dopo tanto (tanto) lavoro, eos comunica è pronta a lanciare un nuovo servizio, i Branded Podcast. Di che si tratta?

Un podcast è una breve trasmissione radio registrata digitalmente e resa disponibile su Internet. È scaricabile e riproducibile in qualunque momento, su qualsiasi dispositivo (computer, smartphone, tablet), indipendentemente dall’orario di trasmissione.

Perché abbiamo deciso di buttarci in questa nuova avventura? Perché crediamo fermamente che sia necessario investire nel futuro, in nuovi modi di comunicare e di raccontare i valori dei nostri clienti.

Secondo i dati della FIEG (Federazione Italiana Editori Giornali), tra il 2005 e il 2018 la diffusione dei quotidiani cartacei si è dimezzata. Tra i lettori di quotidiani, spopolano gli over 55. Significa che i trentenni e i quarantenni hanno smesso di informarsi?

No, stiamo solo assistendo a una progressiva “disaffezione” nei confronti delle fonti d’informazione classiche e mainstream. Il tutto a vantaggio di una “dieta mediatica” che è sempre più diversificata e pensata come on demand.

Insomma, l’era geologica dei libri e dei giornali cartacei è ora superata da infinite possibilità, più rapide, tutte nello smartphone: serie tv, video su YouTube e giochi.

Eppure il fascino del racconto non muore, ma (ri)trova nuove vie: quella, per esempio, dell’audio e della storia narrata a voce. L’audio è lo strumento ideale per raccontare storie, per stimolare l’ascoltatore a usare la propria immaginazione. Creando intimità e connessione.

Immaginiamo quindi un podcast come un diario, una sorta di mini-blog, disponibile sotto forma di file audio, da ascoltare ovunque, in qualsiasi momento. Indipendentemente da quale hobby, interesse o tematica si apprezzi, si troverà sicuramente un podcast adatto alle proprie esigenze: basti pensare che In Italia sono 2,7 milioni gli ascoltatori abituali di podcast!

eos comunica servizio podcast

Non deve sorprendere quindi che molte aziende considerino i Branded Podcast uno strumento efficace con cui attuare la loro Content Marketing Strategy, anche a fronte della loro “flessibilità”.

I Branded Podcast possono infatti avere declinazioni differenti a seconda dei diversi obiettivi di comunicazione. Produrre un buon contenuto, coerente con i valori di un Brand e con i suoi obiettivi di business, permette di guadagnare la fiducia di persone pronte ad ascoltarlo (più volte) nel tempo.

Noi siamo pronti, e voi?

 

Read More